Servizi

Polizze CIMO 2022

Polizza infortuni

programma protezione CIMO 2020-2021

Programma CIMO 2021 (3)

programma protezione CIMO 2019-2020


convenzione studio legale :   convenzione con lo studio dell’Avvocato Giancarlo Faletti di Torino gratuito per tutti gli iscritti CIMO FVG:
attività di consulenza verbale/telefonica, a richiesta;

  •  attività di consulenza scritta, verbale/telefonica. Inviare i quesiti alla segreteria regionale cimofvg@asufc.sanita.fvg.it
  • partecipazione come relatore a convegni, corsi di formazione;
  • assistenza giudiziale (ed extragiudiziale) gratuita in favore degli iscritti per le controversie civili e penali o amministrative che dovessero vederli coinvolti, quali soggetti attivi o passivi, nei rapporti con le asl di appartenenza.

  polizza tutela legale Zurich – Riepilogo garanzie per aderenti


Convenzione con Belfras SAS di Frassetto Giorgio & C – Convenzione Giorgio Frassetto

www.belfras.eu/


Ufficio Provinciale di Udine responsabile Giuliano Schiff tel. 0432595923 – mail giuliano.schiff@coldiretti.it

Luigina Fabris sede Udine tel. 0432595911- 0432 595956 mail:luigina.fabris@coldiretti.it

Salutemia

I vantaggi di aderire ad una Società di Mutuo Soccorso, rispetto al sottoscrivere una semplice assicurazione sulle malattie, infortuni e interventi chirurgici, sono notevoli (possibilità di detrarre parte dell’importo versato, adesioni senza condizioni e limiti di età, mancanza di obiettivi di lucro e ridistribuzione mutualistica tra gli aderenti degli utili conseguiti..) ed ampliati dal fatto che i piani sanitari offerti sono stati studiati per coprire al meglio le esigenze dei medici, degli odontoiatri e dei famigliari.

Negli anni recenti e, purtroppo, sarà così anche in futuro,  le disponibilità di risorse per il Servizio Sanitario Nazionale, importante baluardo da difendere e tutelare,  sono state sempre più insufficienti a coprire le esigenze di salute della popolazione; l’emergenza Covid ha notevolmente aggravato una situazione già insostenibile: non si sono potuti eseguire interventi e visite specialistiche programmate, sono saltati i progetti di prevenzione, si vedranno conseguenze pesanti, indipendentemente dalla pandemia, sulla salute e il benessere di ampie fasce di popolazione.

Il valore di vivere in Italia ed essere integrati in un sistema di welfare pubblico dovrebbe costituire una garanzia anche per il futuro, visti anche gli ingenti finanziamenti che l’Unione Europea ha destinato al superamento della pandemia, ma d’altra parte vediamo come, nei momenti di malattia, le difficoltà ad accedere, tempestivamente, al nostro Servizio Sanitario siano sempre più evidenti e sempre più emerga la necessità di integrare prestazioni attualmente non previste dai LEA.

Anche per questi motivi è importante che ognuno di noi valuti la possibilità di garantirsi la possibilità, in caso di malattia o infortunio, di accedere direttamente e senza attese alle principali strutture sanitarie presenti su tutto il territorio nazionale, grazie alle coperture offerte dai piani sanitari di SaluteMia.

Dal 2022 SaluteMia ha ulteriormente ampliato le sue offerte (mantenendo  invariati i costi di adesione dello scorso biennio),  creando anche piani sanitari riservati agli studenti del V° e VI° anno di Medicina e Odontoiatria con prestazioni dedicate ed un costo estremamente ridotto ed inoltre i nostri Soci potranno presentare alla Mutua un loro familiare non convivente (parenti ed affini di primo grado, genitori, fratelli e sorelle) che potrà sottoscrivere direttamente i piani sanitari per sé e per il proprio nucleo familiare.

In un’ottica di maggiore attenzione all’assistenza alla neo-natalità e genitorialità vengono introdotte nuove prestazioni: rimborso della spesa sostenuta per l’acquisto del “latte artificiale” inserita nel piano base, garanzia «mother care», prevenzione dell’obesità infantile prestata a favore dei figli del titolare, di età compresa tra i 4 e 18 anni, programma di monitoraggio a distanza dei valori clinici in caso di specifiche malattie croniche.

Per ogni parto/adozione, viene riconosciuto un “voucher bebè” di € 500 a sostegno della neo-natalità, senza limiti reddituali, che si aggiunge ai 1.000 € per il rimborso delle spese per latte artificiale.

Viene riconosciuto, oltre ai rimborsi per le cure, un ulteriore bonus di almeno 4.000 € nel caso si manifesti una malattia importante, cosiddetta “critical illness”: neoplasie maligne, ictus, malattie cardiovascolari gravi, insufficienza renale con dialisi.

Per il biennio 2022-2023 SaluteMia vara inoltre una nuova importante campagna di prevenzione in ambito cardiovascolare, in ambito odontostomatologico o in ambito geriatrico offrendo un voucher di € 100, una tantum per singolo o nucleo, ed ha stanziato 50 borse di studio del valore di 500 € ciascuna per gli studenti iscritti che si laureeranno con 110 e lode.

Non è possibile, con un breve articolo, entrare nei dettagli del complesso sistema di protezione che SaluteMia mette a tua disposizione; ti invitiamo pertanto a valutare questa opportunità per garantire sicurezza, per te e per i tuoi cari collegandoti al nostro sito www.salutemia.net; attraverso il sito potrai iscriverti alla Mutua, aderire o rinnovare l’adesione ai piani sanitari e trovare le regole di accesso ai sussidi.



 

Fondo Assistenza Legale iscritti

regolamento